5 consigli per la tua strategia e-commerce nel 2019

consigli 10 months ago 5 Comments

In questi primi giorni dell’anno è tempo di pianificare il 2019!

Scopri quali sono i 5 obiettivi che non devono mancare nella tua strategia.

Ti mostreremo come puoi gestire in modo efficiente il tuo budget per un anno ricco di successi.

1)  Il cliente al centro

L’approccio focalizzato sul cliente è un fattore strategico comune a molti settori e molte aziende. Un cliente soddisfatto diventa promotore del tuo marchio e questo ti aiuterà a raggiungere nuovi potenziali clienti.           

La difficoltà? Le esigenze e lo standard dei clienti diventa sempre più alto!
Considera ad esempio come il nostro standard per le televisioni sia notevolmente cambiato: schermo piatto, alta definizione e ora Smart TV.  Per non parlare del cinema 4D che offre un’esperienza multisensoriale.

Lo stesso fenomeno si può osservare nel settore dell’e-commerce. Come puoi sorprendere un cliente conquistando la sua fiducia fin dal primo ordine? Sicuramente “Ricevere il pacco nei tempi previsti” e “Ricevere il pacco in ottime condizioni” sono due elementi fondamentali che determinano l’esperienza positiva del cliente che acquista online.

Questi due aspetti sfuggono al tuo controllo? Concentrati su quello che invece puoi controllare per migliorare l’esperienza d’acquisto.

Come rendere la tua azienda indimenticabile:

  • Imballaggi pratici: non sottovalutare mai questo aspetto, assicurati che l’imballaggio scelto sia facile da aprire e da smaltire.
  • Reso facile: rendendo la procedura di reso il più semplice possibile darai sicurezza ai tuoi clienti fidelizzandoli. Potranno infatti ripetere l’esperienza di acquisto con più tranquillità. Un esempio? La Scatola cartone un’onda automontante per spedizione e reso.
  • Spedizioni sicure: la funzione principale di un imballaggio è quella di proteggere la merce al suo interno per far sì che arrivi integra e in buono stato al destinatario. Un pacco o addirittura un prodotto al suo interno danneggiato possono rovinare la reputazione di un’azienda.

2) Scegli l’alternativa ecologica

Il settore dell’e-commerce sta crescendo molto rapidamente e di conseguenza la domanda di risorse aumenta esponenzialmente. La buona notizia? Un’alternativa ecologica esiste!

Diventa eco-responsabile e orientati verso imballaggi riciclabili, fabbricati a partire da materiali riciclati o che riducano il consumo di materie prime come ad esempio le scatole in cartone e il materiale di riempimento realizzato a partire da amido di mais.

I nostri consigli:

  • Politica di acquisto eco-responsabile: acquista, se possibile, da fornitori certificati e in modo responsabile. Hai mai provato a pensare all’impatto ambientale della tua attività?
  • Imballaggi che rispettano l’ambiente: qualunque sia il tipo di imballaggio, di riempimento o di adesivo di cui hai bisogno, puoi trovare senza difficoltà una soluzione green.
  • Riduci gli sprechi: evita vuoti inutili nei tuoi pacchi, scegli scatole adattabili in altezza, investi in sistemi per la produzione di materiali di riempimento su richiesta che sfruttano consumabili estremamente compatti e facili da stoccare.

Una soluzione semplice ma d’effetto che protegge i tuoi prodotti come Geami WrapPak®, è perfetta per le piccole imprese.

 

3) Ottimizza i costi della logistica

Uno degli obiettivi comuni a molte aziende per il 2019 è quello di ridurre i tempi e le spese di trasporto e logistica.

Da dove partire? Riduci il peso e il volume delle tue spedizioni e ottimizza il processo di imballaggio per consegnare rapidamente i tuoi ordini ed evitare rotture.

Il nostro consiglio:

  • L’imballaggio giusto per ogni prodotto: hai bisogno di una scatola ma non sai di che misura prenderla? Inserisci le dimensioni del tuo prodotto nel nostro strumento online, i risultati mostreranno le scatole più adatte.
  • Chiedi consulenza o supporto: racconta le tue esigenze a uno specialista dell’imballaggio per trovare nuove soluzioni e ottimizzare i tuoi processi, sia che tu sia una start-up o il magazzino di una grossa azienda che deve gestire migliaia di spedizioni ogni giorno abbiamo quello che fa per te!
  • Investi in imballaggi multifunzione: ad esempio, gli astucci per spedizione imbottiti hanno un’imbottitura in espanso alveolato che protegge perfettamente i tuoi prodotti senza bisogno di alcuna protezione aggiuntiva. Questo ti permette di velocizzare la preparazione degli ordini!

Ricorda, il tempo speso per la preparazione degli ordini è un elemento chiave nel calcolo del costo logistico globale, ottimizzalo!

4) Sii audace, personalizza i tuoi imballaggi!

Nell’e-commerce, il pacco di spedizione della merce è il punto di contatto più diretto con il cliente.  

La scatola usata per il trasporto è la maggiore opportunità per iniziare a stupire il cliente: hai mai pensato di scegliere scatole personalizzate per comunicare il tuo logo o quello che desideri?

Carta velina personalizzata

Personalizza la carta velina con i tuoi colori aziendali o stampa il tuo logo!

La carta velina è molto utilizzata sia nella vendita al dettaglio che nell’e-commerce per il suo effetto originale e valorizzante. Se hai scelto di investire in imballaggi personalizzati, puoi incominciare con la carta velina. Poca spesa, massima resa!

Nastro adesivo personalizzato

Ecco i vantaggi sull’utilizzo del nastro adesivo personalizzato:

  • Maggiore sicurezza contro furti e manomissioni: il nastro personalizzato è unico e non può essere sostituito da un eventuale malintenzionato rendendo così immediatamente visibile qualsiasi tipo di manomissione.
  • Valorizzazione del tuo marchio: il tuo brand è visibile durante l’intera spedizione del pacco, dal magazzino al cliente finale.
  • Ottimizzazione degli spazi: il nastro adesivo è fondamentale quando si tratta di sigillare una scatola ed è quindi spesso presente in una logistica. Il passaggio da nastro standard a personalizzato non andrà a influire sugli equilibri del tuo magazzino perché non dovrai prevedere spazio in più.

Alternativa ecologica? Prova il nastro adesivo in carta e il nastro gommato!

Spedisci prodotti molto pesanti? Invece del nastro, la reggia personalizzata potrebbe essere più adatta a te.

Cos’è l’unboxing?

L’unboxing è un fenomeno che spopola su YouTube e fa riferimento a una specifica tipologia di video in cui le persone letteralmente disimballano i prodotti che ricevono.

Un’idea della portata del fenomeno? Per guardare tutti i video su Youtube che contengono la parola unboxing non basterebbero 7 anni!

Questa tipologia di video viene spesso condivisa sui social e come saprai questa condivisione rappresenta tutta pubblicità gratuita e potrà far conoscere i tuoi prodotti a nuovi segmenti di pubblico. Questo cosa significa? Più il tuo prodotto sarà imballato con cura e più aumentano le probabilità che verrà condiviso.

Dai libero sfogo alla tua creatività!

Con tante opzioni disponibili, è difficile scegliere quale prodotto personalizzare e come farlo. Contattaci e scopri qual è la strategia perfetta per la tua azienda.

848 815 815 o e-mail a packaging@rajapack.it

5) Migliora la gestione del tuo magazzino

Il magazzino è un’area cruciale a livello strategico per un’azienda e bastano pochi piccoli accorgimenti per avere in pochissimo tempo risultati tangibili. È fondamentale che il magazzino sia in grado di sostenere la crescita della tua azienda e periodici picchi di attività.

Un calo dell’operatività significa meno pacchi spediti e quindi un rallentamento della tua attività.

I nostri consigli:

  • Organizza il tuo magazzino: investi nei giusti prodotti e nella giusta attrezzatura. Contenitori, tavoli da lavoro, scaffalature, transpallet e abbigliamento da lavoro. Scopri cos’è più adatto alla tua attività!
  • Trova la tua strategia: identifica le tue esigenze e quantificale. Questo ti aiuterà a pianificare tutto in un’ottica strategica consentendoti di rendere più efficiente l’intera attività.
  • Macchine e sistemi di imballaggio: se non lo hai ancora fatto valuta se inserire delle macchine all’interno della procedura d’imballaggio, a partire da una certa soglia di ordini diventa quasi necessario! Alcuni dei vantaggi: più sicurezza dei tuoi collaboratori, meno sprechi, imballaggi di qualità, guadagno di spazio di stoccaggio. Leggi il nostro articolo Guida completa alle macchine per l’imballaggio per saperne di più.

Scopri di più nel nostro articolo 10 consigli per migliorare la gestione del magazzino

Quali sono i tuoi obiettivi per questo 2019?