Rajapack è sempre più green: superata la soglia del 50% di imballaggi ecologici

ecologia 2 years ago No Comments

Siamo fieri di comunicarvi che abbiamo superato la soglia del 50% nell’offerta di imballaggi eco-friendly e abbiamo creato sezione dedicata al mondo green all’interno del nostro sito con un’ampia scelta di prodotti eco-sostenibili, una guida ai simboli legati all’ecologia e i nostri risultati a dimostrazione del nostro impegno concreto a favore dell’ambiente.

Dalla sua fondazione nel 1954 ad oggi, il Gruppo Raja, ha contribuito a salvaguardare l’ambiente, soprattutto attraverso la vendita di cartone riciclato. Da diversi anni, inoltre, grazie ad un processo di miglioramento continuo ci impegniamo in uno sviluppo sostenibile.

Questo impegno costante ci ha permesso di raggiungere l’importante traguardo del 50% di prodotti green!

Perché abbiamo intrapreso questo percorso?
Ce lo spiega Lorenza Zanardi
“Il nostro obiettivo è proporre, quando possibile, un’alternativa ecologica nella scelta degli imballaggi. Ridurre l’impatto ambientale, utilizzando materiali riciclati e offrendo un’ampia selezione di soluzioni green, è uno dei principi cardini su sui si fonda la nostra realtà a livello italiano e internazionale. Un impegno eco-friendly molto apprezzato anche dai clienti come dimostrano i nostri dati più recenti: solo nel 2016 il fatturato generato in Rajapack Italia da questo tipo di imballaggi è aumentato quasi del 40% rispetto al 2015”.

Un’attenzione al pianeta che abbiamo voluto condividere con i nostri clienti attraverso la creazione sul proprio portale online di una sezione dedicata. Una pagina web che vuole essere non solo una vetrina dei prodotti ecologici che qualificano Rajapack come partner eco-responsabile, ma anche uno spazio dove informare e presentare la propria politica sostenibile. I clienti e gli utenti che navigheranno sul sito potranno, infatti, accedere ad una pratica guida sui simboli ecologici più utilizzati per un corretto riciclo ed essere costantemente aggiornati sulle iniziative e sui risultati ottenuti dall’azienda.

Come abbiamo raggiunto questo risultato? Scoprilo in questa infografica