5 consigli pratici per imballare in sicurezza

spedire meglio in 5 mosse

consigli 8 anni ago Nessun commento

COME SCEGLIERE LA SCATOLA CORRETTA

  • Differenza fra onda singola, doppia e triplaIl cartone riciclato perde il 30/60% della propria resistenzaPuoi trovare la scatola che ti serve tra 400 formati subito disponibili
    Se decididete di riutilizzare un imballaggio usato ricordatevi di rimuovere tutte le etichette preesistenti e i vecchi codici a barre dei corrieri

 

COME SCEGLIERE IL RIEMPITIVO CORRETTO

Blocca i prodotti all'interno dell'imballaggio

Se necessario disponete un ulteriore strato di imbottitura protettiva sul fondo e sui lati.Quando si spediscono piccolissimi oggetti sfusi, prima di avvolgerli nell’imbottitura vanno inseriti in un sacco di plastica ben sigillato.Inserire gli oggetti sfusi e piccoli in sacchi di plastica prima di spedirliAvvolgete  in una pellicola impermeabile di plastica anche i rotoli di carta o tessuto prima di inserirli in un tubo di cartone. Dal vostro imballaggio non devono sporgere punte o bordi taglienti. Utilizzate più strati di pluriball perché non si rovinino e non siamo un pericolo per chi li  maneggerà.Avvolgere gli oggetti appuntiti e in metallo nel pluriball           

COME SIGILLARE

Sigillate il vostro cartone con tre strati di nastro da pacchi in plastica largo 5 cm.Scegliete come materiale il PVC se utilizzate un cartone usato con una superficie non uniforme. Scegliete invece il polipropilene silenzioso se il vostro collo affronterà temperature  eccessivamente basse o elevate.sigillare con nastro adesivo che comunicaAttenzione non spedite mai con corriere pacchi fermati con spaghi o nastri adesivi in carta. Non sono accettati dai corrieri. Gli spaghi si impigliano nei loro impianti di smistamento automatici e la carta potrebbe strapparsi. 

COME CREARE UN PACCO A MISURA DI CORRIERE

Il vostro pacco, anche se contiene un oggetto piccolo, deve essere sufficientemente grande perché i corrieri possano attaccare una loro lettera di vettura.

 

DOVE SCRIVERE GLI INDIRIZZI

Nell’etichetta che attaccherete esternamente devono in ogni caso essere indicati chiaramente l’indirizzo del destinatario (ricordatevi sempre il n. civico e un recapito telefonico) e l’indirizzo del mittente.
Non dimenticare: prima di chiudere il pacco di inserire all’interno un’ulteriore copia con gli indirizzi mittente/destinatario.
Potrebbe essere fondamentale per rintracciare la spedizione in caso di distaccamento dell’etichetta esterna.
buste adesive porta documenti

buste adesive porta-documenti