Scatole Rajapack per spedire "Sipario"

Con le scatole Rajapack spedire è un “gioco”

storie di successo 4 anni ago Nessun commento

NASCE IL GIOCO “SIPARIO CHI È DI SCENA”, SARÀ SPEDITO CON LE SCATOLE RAJAPACK

Da un’idea del baritono Simone Tansini, nasce “Sipario chi è di scena”, un sorprendente gioco in scatola che immerge nella straordinaria vitalità del teatro dell’opera. Sarà distribuito attraverso un sito e-commerce e presso numerosi teatri italiani. Per giocare non serve essere melomani, anzi, “Sipario” trascina nel mondo della musica tutti, ecumenicamente.

Giocare con la lirica è il modo migliore per scoprirla o riscoprirla. Attraverso il ludus si possono vestire i panni di un impresario teatrale. Si può alzare la cortina di velluto che separa la vita reale dal “dietro le quinte”, e si può organizzare la stagione operistica migliore di tutti i tempi. Con quali mezzi? Tutti: leciti e non. Il gioco permette di attraversare 4 secoli di musica, da Monteverdi a Shostakovic, muovendosi tra clamorose stecche e grandi interpreti, fughe d’amore e flop incredibili, bassezze d’ogni sorta e melodie sublimi. Sipario!

 

  • Come mai ha scelto Rajapack?

Stavo percorrendo l’autostrada Piacenza-Torino per andare ad una presentazione del gioco, quando ho visto l’insegna del vostro magazzino nel polo logistico di Castel San Giovanni.

 

  • Quali tra i nostri servizi ha trovato più utili?

La vastità del vostro catalogo. Stavo cercando scatole con misure particolari che non trovavo da nessuna parte. Alcuni scatolifici mi avevano chiesto l’acquisto minimo di 1000 scatole e il costo iniziale della fustella. Voi avevate già le misure che cercavo a stock e mi avete dato l’opportunità di testare le scatole con l’acquisto di bassi quantitativi a un ottimo prezzo. Ho inoltre apprezzato molto le Variabox, le scatole in cartone con l’altezza variabile che posso adattare a seconda delle spedizioni.

Nelle scatole Rajapack anche i giochi

  • È soddisfatto della qualità degli imballaggi?

Sì, ho testato con ottimi risultati oltre alle scatole anche nastri adesivi e il film a bolle! Ho apprezzato particolarmente la comodità di avere un unico fornitore per tutti gli imballi.

 

  • Quando è stato presentato il gioco al pubblico e quali sono i prossimi appuntamenti?

Al Festival di Torre del Lago ad agosto ho presentato ufficialmente il gioco e poi la scorsa settimana al teatro Municipale di Piacenza. Sempre a Piacenza il gioco sarà distribuito nel foyer del teatro durante la “prima” della stagione 2015/2016, sarà poi la volta di Parma, Genova, Bologna e Cremona.

Per finire sempre questo ottobre ci sarà il grande lancio: alla Fiera di Essen la più grande in Europa per i giochi in scatola!

Turandot