Le scatole Rajapack ispirano la creatività

imballaggi creativi 3 anni ago Nessun commento

C’è una scatola Rajapack per ogni esigenza

 

4-verticale_web

Cristina Santoni è la fotografa milanese che ama ritrarre le donne: neonate, bambine, giovanissime, nel fiore degli anni o con molti anni alle spalle.

Riesce a cogliere lo splendore che contraddistingue ognuna di loro. In uno dei suoi ultimi lavori ha ritratto alcune sorelle e amiche in compagnia del loro cane, utilizzando come fondo le nostre scatole in cartone Rajabox.

Come mai l’idea di fotografare alcune ragazze e il loro cane all’interno di scatole in cartone?

Mi piaceva far misurare le ragazze e il cane con un ambiente ristretto, in cui soppesare ogni movimento. Avevo visto un lavoro interessante in cui i soggetti erano ritratti all’ interno di scatole verniciate di bianco. Mi pareva però artificioso, ho prediletto il cartone perché è un materiale più naturale, più vivo.

 

Come ha trovato il cartone Rajapack?

Molto resistente, ha ammortizzato tutti i colpi. Le scatole non si sono mai deformate neppure dopo gli scatti al cane che non stava mai fermo!

 

Perché avete scelto Rajapack?

Ho letto che Rajapack attraverso la Fondation RAJA sostiene numerosi progetti a favore delle donne in tutto il mondo. Dal momento che io fotografo soprattutto le donne e sono sensibile alla lotta per la loro emancipazione, ho privilegiato l’acquisto presso di voi.

 

Come avete trovato il nostro servizio?

All’ inizio avevo scelto un altro imballaggio sul vostro sito internet. Ho molto apprezzato il vostro servizio clienti telefonico. Quando vi ho contattati il ragazzo all’altro capo del filo ha saputo trovare la scatola migliore per le mie esigenze di inquadratura. Ho apprezzato il consiglio professionale.

4-quadrato-virginia_web