Quali imballaggi per gli e-commerce

Guida all’imballaggio corretto per l’e-commerce

consigli 4 years ago No Comments

Come una piccola impresa può spiccare il volo con il commercio on-line.

L’Italia è il paese delle piccole e medie imprese, che negli ultimi tempi spesso si trovano a galleggiare. Eppure, nonostante la crisi, molte di loro riescono a decollare, grazie allo sviluppo del mercato on-line.

L’e-commerce sta infatti crescendo in tutto il mondo.

Il valore del mercato dell’e-commerce nel 2015 ha superato i 16 miliardi di euro (dati de Il Sole 24 Ore), aumentando del 16% rispetto all’anno precedente.

In questo scenario le grandi imprese investono sempre di più nella logistica, per soddisfare la crescente domanda di beni proveniente dalla rete.

Ma, come puoi sviluppare un e-commerce se hai una piccola o le media impresa? Come riesci ad aumentare il tuo volume d’affari, inviando ai clienti i prodotti venduti su internet?  Devi puntare sulla qualità, non avendo i numeri per rivolgerti ai grandi gruppi logistici.

 

Come scegliere lo spedizioniere

 

Puoi innanzitutto sfruttare il servizio dei comparatori di prezzi che permettono di trovare il miglior corriere per la loro tipologia di spedizione.

Un ottimo comparatore è per esempio Packlink.it

Oppure puoi sempre optare per il sistema postale, da sempre il più economico.

Il problema che ti si presenterà, in ogni caso, sarà quello di far arrivare a destinazione in modo sicuro la merce venduta attraverso internet.

I corrieri spesso non trattano la merce con i guanti e, se il prodotto è danneggiato durante il trasporto, a rimetterci sarai tu come venditore piuttosto che il cliente finale. Tieni presente che di anno in anno le recensioni sui venditori on-line sono sempre più consultate e imprescindibili.

Se un cliente scrive del tuo e-commerce: “Ho ricevuto il mio pacco rotto” non è certo un buon biglietto da visita.

 

Come scegliere l’imballaggio

 

A questo punto, diventa fondamentale una buona preparazione del pacco da inviare. Infatti, uno dei migliori modi per massimizzare i profitti delle imprese che vendono su internet, è la preparazione di un imballaggio che protegga la merce interna per l’intera durata del tragitto. Proteggere i prodotti durante il trasporto paga!

Capita troppo spesso che imprenditori, anche tra i più accorti, non si preoccupino abbastanza del confezionamento della merce da spedire, rimettendoci in tempo, margini di guadagno e reputazione.

Le scatole postali di vari tipi siano esse bianche, avana, piatte, lunghe, con o senza coperchio costituiscono la soluzione più semplice ed economica per inviare i prodotti venduti attraverso il servizio postale.

Per spedire le tue scatole a mezzo Poste Italiane ecco quali sono le indicazioni da rispettare:

Come scegliere il pacco da spedire

 

 

 

 

 

 

PACCHI ORDINARI

Lunghezza + larghezza + altezza = 200 cm al massimo

20 kg al massimo

PACCHI INGOMBRANTI

Lunghezza + larghezza + altezza = 300 cm al massimo

50 kg al massimo

 

Ricordati che per ogni prodotto c’è un imballaggio specifico che lo preserverà al meglio

Spedisci poster o documenti di grandi dimensioni? Per non stropicciarli o piegarli la migliore soluzione offerta sono i tubi postali, le scatole telescopiche e le scatole di cartone lunghe. In questo modo potrai effettuare l’invio del tuo prodotto rotolandolo, senza piegarlo.

Come scegliere il formato di tubo corretto?

Per scegliere il formato di tubo adatto al tuo specifico prodotto, aggiungi alla tua lunghezza interna utile 3 cm.

Per spedire i tuoi tubi o scatole lunghe a mezzo Poste Italiane ecco quali sono le indicazioni da rispettare:

DIMENSIONI MASSIME PER GLI INVII IN ITALIA

Lunghezza + circonferenza = 300 cm al massimo

DIMENSIONI MASSIME PER GLI INVII IN ITALIA

Lunghezza + circonferenza = 300 cm al massimo

 

Per gli oggetti di più piccole dimensioni, invece, potresti utilizzare le classiche buste di cartone, oppure, per proteggere i vestiti che per loro natura non temono gli shock ma l’umidità, puoi optare per le buste in plastica impermeabili, che non potranno venire strappate o danneggiate.

 

La tua impresa produce oggetti fragili come porcellane, bigiotteria, gioielli, oggetti in vetro, prodotti di orologeria, cosmetici di alta gamma, soprammobili ecc.?

Questi oggetti necessitano di tutte le cure possibili se inviati in un pacco postale. Non rinunciare all’ e-commerce anche per i prodotti di maggiore valore e fragilità. Basta curare l’imballaggio! Aggiungi uno strato protettivo tra l’oggetto custodito e l’esterno dell’imballaggio, in modo da proteggere il contenuto da cadute, urti o manipolazioni poco attente durante il tragitto. Per alcuni prodotti potrebbe bastare riempire la scatola con il film a bolle d’aria, la paglia di carta o le patatine di polistirolo, ma in alcuni casi non sarebbe abbastanza sicuro: per i prodotti più fragili infatti è necessaria una protezione superiore. Le scatole postali e gli astucci postali imbottiti offrono la migliore protezione possibile. Queste scatole da spedizione sono composte da uno strato in cartone esterno con un’ imbottitura in espanso alveolata e antigraffio, un vero e proprio sistema di sicurezza anti-shock.

Scatole per spedizione con imbottitura

Vuoi spedire prodotti delicati, ma pesanti come posate, lampadari o mobili?

Per inviare gli articoli più pesanti, ma che comunque necessitano di un alto livello di protezione, devi assicurarti che l’imballaggio sia abbastanza robusto da garantire la salvaguardia dell’oggetto interno.

In questi casi sarebbe meglio scegliere una scatola in cartone a tre onde: una tripla barriera contro gli urti! Queste scatole sono adatte a un’enorme varietà di prodotti fragili, e oltre a resistere agli shock, garantiscono un’ottima resistenza all’umidità e alle variazioni di temperatura.

 

 

Come inviare in sicurezza libri, DVD o quadri?

Se vuoi spedire queste tipologie di prodotto, l’ideale sarebbe inserirle in apposite scatole fustellate per volumi, che si adattano alle esatte dimensioni del contenuto.

Queste scatole sono facilmente assemblabili e spesso dotate di pratici adesivi di chiusura.

 

Se vuoi invece inviare piccole parti elettroniche, potrebbe essere eccessivo farlo in una scatola, e magari potrebbe anche essere più costoso di altre soluzioni. In questo caso la scelta migliore potrebbero essere i sacchetti o le buste imbottite. Ad esempio le buste plastificate imbottite a bolle d’aria garantiscono la massima resistenza e protezione, assicurando anche un’eccellente idrorepellenza. Oppure le buste avana a bolle d’aria una soluzione economica, pratica ma altamente protettiva, elegante e facile da aprire.

 

Non rinunciare ad ingrandire il volume dei tuoi affari, vendi on-line, ma scegli sempre imballaggi adatti al prodotto che vuoi inviare. In questo modo eviterai spiacevoli inconvenienti.

Assicurati che il prodotto arrivi a destinazione nelle condizioni ideali e prepara il tuo business a prendere il volo!

 

Fonti

http://www.huffingtonpost.it/2015/10/23/ipo-poste-prezzo_n_8368004.html