Come calcolare quante scatole servono per traslocare.

2minuti 27/01/2015

Qualche consiglio per traslocare senza stress

Non esiste una formula adatta per tutti. Dipende da quanto lavoro desideri risparmiare, da quanto grande è la tua casa, dal numero di persone che ci vivono, dalla tua attitudine al collezionismo.

Però puoi fare una stima. Questo ti aiuterà nei preparativi e non ti farà iniziare l’imballaggio alla cieca.

Primo: fai l’inventario

Inizia a fare una lista dettagliata di tutti gli oggetti che devi imballare per ciascuna stanza. Quindi organizza la lista in gruppi, mettendo insieme tutti gli oggetti che possono essere imballati insieme.

Secondo: inizia ad accumulare le scatole qualche mese prima o fai riferimento a un rivenditore come noi.

Ti consigliamo di accumulare quanti più scatoloni puoi nei mesi prima del trasloco, non buttare via nessun imballo, ti serviranno.

Una buona regola è avere a disposizione almeno 10-12 scatole per stanza.

Terzo: determina la tipologia di scatole e imballaggi di cui hai bisogno.

. Puoi scegliere delle scatole piccole americane in cartone a onda singola (sono le più economiche) per gli utensili da cucina, la biancheria e la cancelleria.

scatola a onda singola

. Puoi scegliere scatole americane in cartone a onda doppia per le lampade, i soprammobili, le apparecchiature elettroniche. Il doppio strato in cartone garantisce una maggiore portata nel peso.

scatole a onda doppia

. Ti consigliamo di utilizzare le scatole guardaroba per tutti i vestiti più importanti, ti permettono di non piegarli.

Scatola guardaroba

. se hai piatti e bicchieri di pregio puoi servirti di particolari alveari in cartone, ottimi separatori all’interno delle scatole.

In generale ci sono kit di indispensabili per il trasloco, composti oltre che dalle scatole da pluriball per la cristalleria, scatole, nastri adesivi per la chiusura e marcatori per indicare il contenuto di ogni scatola.

kit imballaggi per trasloco

Quarto: prenditi il tempo necessario

Inizia a imballare tutti gli oggetti non strettamente indispensabili. Insomma portati avanti. Durante l’ultima fase del trasloco inoltre ricordati di lasciare fuori, a portata di mano gli scatoloni contenenti dentifricio, spazzolino, cambi… Sembra banale, ma nella maggior parte dei traslochi le persone si disperano perché non sanno più dove hanno infilato gli INDISPENSABILI!
Puoi scegliere di affidarti ad imprese di traslochi che impacchetteranno tutto per te ma, se vuoi risparmiare, noi ci siamo.

Sul nostro sito trovi il box selector, uno strumento che ti permette di trovare la scatola per te fra 1000 formati (gratis e senza impegno)! Inoltre ti offriamo la possibilità di acquistare piccole quantità, anche solo 10/15 scatole per ogni misura.

Per ogni consiglio senza impegno chiamaci all’848.815.815!

 

fonti: http://www.fatherandsonne.com/blog/bid/357288/How-To-Determine-How-Many-Boxes-You-Need-For-Your-Move

http://www.crctransport.it/index.php/notizie/11-10-consigli-per-un-trasloco-senza-stress.html

http://blog.pianetadonna.it/kirasworld/trasloco-time/

Categorie