Nastro in carta protegge i vetri

Come spedire i quadri in sicurezza

consigli 3 anni ago Nessun commento

10 consigli per imballare un dipinto

Quadri di costo medio

1)   Se il quadro è protetto da un vetro attaccaci il nastro adesivo, formando una X.

Questo accorgimento manterrà il vetro unito, se dovesse creparsi durante il trasporto.

Puoi utilizzare il normale nastro da pacchi, però ti consigliamo di utilizzare quello in carta di cui si servono gli imbianchini.

Non lascia tracce quando viene rimosso.

p.s. la Dama con l’Ermellino non ha il vetro, ma lo scotch le donava.

2) Disponi uno strato di film a bolle su un piano e appoggiaci sopra il fronte del quadro, la parte più delicata. Avvolgi il quadro con almeno 2 strati di pluriball, è importante che la protezione sia abbondante soprattutto nella parte anteriore più fragile, così assorbirà gli eventuali shock.

Imballare con il pluriball

3) Avvolgi il tutto con la carta da pacco, per tutelare la riservatezza della spedizione.

4) Sigilla con diversi giri di nastro adesivo. Non è necessario utilizzare il nastro in carta, va benissimo il normale nastro da pacchi in PVC  neutro o con scritte informative: per es. FRAGILE/ ATTENZIONE CONTIENE VETRO È disponibile in confezioni da 6 unità per utilizzi ridotti.

5) Se spedisci più quadri insieme o opere di grande valore sostituisci l’involucro esterno di carta con una scatola in cartone, come quelle presenti sul mercato per gli schermi piatti. Esistono modelli telescopici che ti permettono di adattare l’altezza della scatola a quella della tua opera o astucci in cartone.

6) Ricordati di inserire i quadri nelle scatole vetro contro vetro, separati solo da uno strato di pluriball, nel caso di spedizioni multiple. Sui lati esterni al pacco, maggiormente esposti agli shock resteranno così le cornici, maggiormente resistenti.

7) Esiste anche una soluzione alternativa e unica: il bullkraft, la protezione che unisce insieme le bolle e la carta. Questa soluzione unisce la protezione antishock, la discrezione data dalla carta esterna e la possibilità di scrittura.

Doppia protezione bolla e carta

Quadri di costo elevato

8) Se lavori per un museo  o una galleria e stai organizzando il trasporto di opere di valore inestimabile valuta anche l’utilizzo di:

casse in legno compensato per i trasporti internazionali. Garantiscono un’alta resistenza agli urti e ai cambiamenti atmosferici.

9) Angolari in espanso per assorbire gli urti e le vibrazioni che possono danneggiare gli spigoli dei quadri. Hanno una forma flessibile, studiata per adattarsi a diversi spessori.

10) Etichette con messaggi  o ancora meglio indicatori di shock. Questi ultimi possono per esempio cambiare colore nel caso di capovolgimento del pacco/ cassa. Questo permetterà al destinatario di segnalare immediatamente sul documento di trasporto il capovolgimento e di ispezionare immediatamente il collo. Questo accorgimento, necessario per le spedizioni più importanti, è assolutamente sicuro perché grazie al rivestimento di plastica rigida impedisce ogni tentativo di falsificazione.

 

Imballaggi indispensabili per proteggere i dipinti

pluriball (film a bolle) o bullkraft

nastro da pacchi

carta da pacchi

marcatore

forbici

 

Imballaggi extra per opere di grande valore

scatole telescopiche

profili in espanso

etichette adesive o nastri con scritte informative come fragile

indicatori di shock

 

FONTI

http://faidatemania.pianetadonna.it/come-imballare-un-quadro-146431.html#steps_3

http://it.wikihow.com/Imballare-i-Dipinti

https://it.wikipedia.org/wiki/Dama_con_l%27ermellino

http://faidatemania.pianetadonna.it/gallery/trasloco-mostra-darte-quadri-146431-1.html