Come spedire un mobile: la guida completa

6minuti 24/12/2020

Spedizione mobili semplice e sicura

Sei un’azienda che produce mobili e si è appena affacciata nel mondo dell’e-commerce? Spedisci già mobili ma vuoi perfezionare i tuoi imballaggi? Hai un negozio d’arredamento e devi spedire i tuoi prodotti? Hai la necessità di spedire un mobile di famiglia a parenti dall’altra parte d’Italia? Sei uno studente e devi spedire un divano, un letto, un tavolo in un’altra città? Ti stai trasferendo per lavoro e stai pianificando la spedizione dei tuoi mobili?

RAJA è dalla tua parte: abbiamo creato questa guida per aiutarti in ogni fase, dallo smontaggio all’imballaggio!

  • Prima regola: smonta tutto quello che si può smontare!

Questo passaggio è fondamentale per la buona riuscita della spedizione per svariati motivi. Innanzitutto, evita che si perdano dei pezzi durante il trasporto, in più vengono ridotte le dimensioni e compattate le misure del prodotto rendendo più semplice l’imballo.

  • Tieni un inventario di tutti i pezzi

Avere una lista di tutti i componenti del mobile sarà utile per te ma soprattutto per chi lo riceve. Ti consigliamo di inserirla all’interno dell’imballaggio.
Alcuni consigli pratici: conserva in bustine di plastica viti, bulloni e componenti piccole, fotografa i mobili prima di smontarli in caso di dubbi, scrivi eventuali indicazioni utili per il successivo rimontaggio nel caso di mobili complessi.

  • Misura e pesa il mobile da spedire

Tieni sempre a mente le misure e il peso: ti torneranno utili, soprattutto se spedisci con corrieri che spesso hanno dei limiti.

Le limitazioni su peso e dimensione possono variare per tipologia di servizio ma anche per destinazione della merce.

  • Procurati gli imballaggi necessari e imballa tutto con grande cura

Scegli gli imballaggi più adatti alla tipologia di mobile che devi spedire, troverai nel prossimo paragrafo alcuni consigli su come identificarli.

  • Scegli come spedirlo

Decidi se noleggiare privatamente un mezzo o affidare le spedizioni a un corriere. Nel secondo caso è importante che il punto 3 sia svolto in maniera particolarmente accurata. A seconda della tipologia di prodotto, dei volumi di spedizione e della distanza da percorrere, vi sarà un’opzione più conveniente dell’altra. Informatevi in anticipo!

Imballaggio mobili a prova di trasporto

Come creare un imballaggio resistente per i tuoi mobili?

La funzione principale di un imballaggio è quella di proteggere la merce al suo interno per far sì che arrivi integra e in buono stato al destinatario.

Si pensa che siano solo il peso e la fragilità della merce a determinare la resistenza del cartone e il tipo di riempitivo. Tuttavia, due dei primi criteri che devi prendere in considerazione nella scelta del tuo imballaggio sono il tipo di spedizione e la quantità di urti a cui il pacco sarà sottoposto.
Per ottimizzare il tuo imballaggio e proteggere al meglio i prodotti al suo interno hai due opzioni:

  • Scegliere una scatola standard e aumentare il volume del riempitivo
  • Optare per una scatola più resistente e ridurre il volume del riempitivo

Ecco un pratico riepilogo per aiutarti nella scelta della scatola:

A causa delle loro dimensioni, non sempre i tuoi mobili possono entrare in una scatola; in questo caso uno dei metodi più utilizzati per bloccarli e proteggerli è la pallettizzazione.

Pallettizzare è utilissimo anche nel caso di una spedizione con diverse scatole, ricordati però di organizzare il pallet nel modo giusto.

Quando pallettizzi scatole di cartone di diverso formato c’è una regola da rispettare: le più piccole vanno messe sopra, le più grandi sotto.

Individua il pallet più adatto alle tue esigenze

Il pallet del giusto materiale può permetterti di ammortizzare i costi.

I pallet in legno pressato sono più leggeri e di conseguenza più facili da maneggiare. Inoltre, sono esenti da trattamenti per la spedizione, al contrario dei pallet di legno (più versatili) che devono essere conformi alla norma ISPM15.

In alternativa puoi provare i pallet in cartone, al contrario di quello che si può pensare sono molto resistenti, sopportano fino a 700kg, sono il 70% più leggeri di un pallet in legno. Sono più sicuri perché senza chiodi, schegge o angoli vivi e in più sono 100% naturali: sono assemblati con l’utilizzo di nastro biadesivo con collante vegetale a base di destrina e si riciclano come una scatola in cartone.

Il solo pallet però spesso non basta, ci sono degli imballaggi complementari da utilizzare per un risultato assicurato e una protezione ideale!

Gli accessori più utilizzati per mettere in sicurezza i pallet sono:

  • Film estensibile che protegge dalle intemperie
  • Film colorato che garantisce la riservatezza del contenuto
  • Gli angolari che immobilizzano i pallet proteggendoli dagli scossoni durante il trasporto.

Ti raccomandiamo di fare particolare attenzione alle parti in vetro o fragili, proteggi sempre tutta la superficie!
Utilizza un nastro con la scritta “fragile” oppure “attenzione contiene vetro” per informare chi dovrà maneggiare il collo.

Le parti più piccole invece, che avrai smontato e raccolto in precedenza, ti consigliamo di metterle in comodi e pratici sacchetti con chiusura a pressione.

Spedire un divano, un materasso, un letto, un armadio

In questo paragrafo troverai indicazioni specifiche per i mobili più comuni.

Prima, però, un consiglio universale: abbiate sempre cura di imballare bene angoli e spigoli utilizzando gli angolari, sono la parte che maggiormente rischia di essere rovinata e che potrebbe danneggiare gli altri colli durante il trasporto.

Come spedire un divano

Se devi spedire un divano ti consigliamo di pallettizzare e, se possibile, di posizionarlo in verticale per guadagnare spazio nel camion.

Per evitare che si rovini usa una fodera in plastica e ricordati di proteggere i piedini con del pluriball oppure con il cartone ondulato.

 

Come spedire un materasso

Per spedire un materasso in sicurezza ti basterà utilizzare una fodera specifica: in questo modo sarà al riparo da polvere e graffi che non sarebbero graditi all’utilizzatore finale. Inoltre, oltre che per una questione igienica, la fodera spesso è espressamente richiesta dai corrieri.

Come spedire un tavolo

Se possibile smontalo, altrimenti proteggi le gambe con il pluriball e, molto importante, utilizza degli angolari protettivi per gli spigoli!

Proteggi la superficie con una fodera o un’interfalda e capovolgilo se ti risulta più comodo.

Come spedire un armadio

Per questo mobile valgono tutti i consigli detti in precedenza: smonta tutte le parti, raccogli quelle più piccole in sacchetti di plastica, proteggi angoli e spigoli con angolari e utilizza le scatole più adatte al peso e alla misura dei vari componenti!

 

Se hai ancora qualche dubbio su come spedire mobili non esitare a contattarci!

Scrivi una mail a info@rajapack.it o chiama l’848 815 815

 

Categorie