Nuovo pluriball che non scoppia

Rajapack commercializza già il film a bolle che non scoppia

News, nuovi prodotti 4 anni ago Nessun commento

Il film a bolle che non occupa spazio è disponibile!

Ma tranquilli, continueremo a vendere anche le bolle scoppiettanti!

Alzi la mano chi non ha mai fatto scoppiare una bolla! Distende i nervi di tutti, dal magazziniere, all’impiegato al direttore generale. Soprattutto quando si è sotto stress e immersi in una bolla di caldo 40°.

Il pluriball è presente sul mercato già dal 1960, quando fu commercializzato per la prima volta nel mercato a stelle e strisce e nel tempo ha incrementato le proprie vendite.

Nel 2013 le vendite mondiali delle bolle hanno raggiunto i 20 billioni di $, secondo la società di ricerca Freedonia Group.

Negli ultimi anni però il mercato si è in parte ridotto. Noi di Rajapack e altri specialisti del settore abbiamo iniziato a introdurre sul mercato sempre nuovi prodotti per il riempimento. Ce lo domandano, ogni giorno di più, i colossi dell’e-commerce come Amazon o Target, quotidianamente alla ricerca di innovative soluzioni di imballaggio, sempre più efficaci e meno ingombranti.

Sealed Air, la multinazionale americana, ha annunciato così la nascita di un film a bolle che si gonfia al bisogno e che permette di ridurre i costi, a livello di trasporto e logistica.

La proporzione sorprendente è di quasi 1 a 50. Un camion del nuovo iBubble ha lo stesso valore di 47 camion pieni di film a bolle tradizionale.

Al momento il prodotto si sta testando nel mercato americano.

La buona notizia è che noi di Rajapack, in Italia, già da tempo noleggiamo la macchina NEW AIR ®, a marchio Sealed Air.

Macchina per film a bolle senza scoppi NEW AIR ®

E’ già possibile ridurre gli spazi di stoccaggio. Un rotolo di New Air ® permette di produrre l’equivalente di 6 rotoli di film a bolle da 1m x 100m!

New Air per film a bolle resistente

Inoltre l’ottimizzazione logistica si unisce alla performance produttiva. La macchina riesce a produrre 20 m di riempimento/minuto, ovvero 960m2 di film/ora.

La massima protezione è inoltre assicurata, l’aria attutisce ogni shock senza scoppiare.

Le bolle non sono separate fra loro, l’aria si sposta da una cella all’altra. Quando si schiaccia una bolla l’aria passa in quella adiacente, non si verificano mai scoppi, garantendo la massima protezione agli shock.

Pluriball nuovo vs vecchio

La tua impresa ha clienti come la sig.ra April Holliday, una fan del gruppo Facebook “Popping Bubble Wrap” di 500.000 membri?

I tuoi clienti dicono come lei: “Devo scoppiare il pluriball!”. Tu stesso non riesci a fare a meno di scoppiare le bolle?

Non ti preoccupare! Rajapack continua e continuerà ad affiancare ai più innovativi sistemi di riempimento il caro vecchio film a bolle scoppiettante.

 

Fonti

http://www.wsj.com/articles/revamped-bubble-wrap-loses-its-pop-1435689665