Rajapack si mobilita per le donne!

2minuti 08/03/2016

Raccolta plastica per sostenere le donne che riciclano

Dal 7 all’11 marzo 2016 è indetta una raccolta plastica tra tutti i 1600 dipendenti del gruppo, per sostenere l’organizzazione non profit « Filles du Facteur », che utilizza la plastica come materia prima.
Tutta Rajapack per i diritti delle donne
Tutti i 1600 collaboratori Rajapack mobilitati a sostegno delle donne

Perché raccogliere la plastica?

In tutta Europa più di 8 billioni di buste in plastica finiscono nei rifiuti.
Ogni cittadino europeo utilizza ogni anno almeno 198 buste in plastica.
Le shopper si frantumano in particelle tossiche che contaminano il suolo e le falde acquifere.L’80% della plastica non è riciclato ma finisce nelle discariche, dove impiega oltre 300 anni per decomporsi.
CONTENITORE BUSTE IN PLASTICA

Filles du facteur

L’ONLUS Filles du Facteur sostiene numerose donne che vivono in condizioni di precarietà, a causa dell’analfabetismo, della disabilità o dell’isolamento sociale, che combattono per ottenere un lavoro. Molte delle donne aiutate si trovano in Burkina Faso, altre appartengono ai campi Rom delle banlieue francesi. L’organizzazione non profit insegna loro il recupero della plastica e la sua trasformazione in oggetti vendibili eco-solidali.

Le prepara anche a gestire ogni aspetto della loro attività professionale: la contabilità, le procedure amministrative, i controlli di qualità, lo sviluppo delle vendite. Una volta apprese le tecniche della tessitura le donne diventano indipendenti e sono libere di creare gli oggetti più disparati.

Il beneficio è doppio, da una parte la plastica viene recuperata e trasformata in oggetti sostenibili, dall’altra la dignità delle donne è recuperata attraverso un lavoro che rende indipendenti.

Un regalo per tutte le donne Rajapack

Il 60% dei 1600 dipendenti Rajapack è donna. Oggi tutte hanno ricevuto un regalo. Si tratta di porta frutta e porta chiavi in plastica commissionati proprio alle donne di Filles du Facteur.

Con la plastica raccolta da tutti i dipendenti, durante questa settimana di mobilitazione, verrà invece realizzata un’opera in grande scala, che sarà collocata a Parigi, presso la più grande sede europea della società.

#Stay tuned!

Un regalo eco-solidale per le donne Rajapack

 

 

Categorie