• 848 815 815 costo chiamata urbana
  • Acquisti grandi volumi? Preventivo rapido e gratuito
  • 4,7/5
    Valutazione clienti
  • Consegna 24/48h Consegna gratuita a partire da 200 €
logo raja 848 815 815 costo chiamata urbana
0,00 € Carrello vuoto
Ordine rapido

Programma iniziative donne e ambiente

 

Programma iniziative

Donne & Ambiente

sostenuto dalla Fondazione RAJA-Danièle Marcovici

CON RAJA, IMBALLARE IN MODO "ECO-RESPONSABILE", SIGNIFICA ANCHE ESSERE SOLIDALI

Funzionamento del progetto

fournisseurs

Il gruppo RAJA, in collaborazione con i propri fornitori, ha selezionato alcuni prodotti ecologici per sostenere i nuovi progetti solidali.

fondation

Ogni volta che acquisterai uno di questi imballaggi verdi, fino al 29 febbraio 2019, 1€ a confezione sarà donato automaticamente alla Fondazione RAJA-Danièle Marcovici.

femmes

La Fondazione ha selezionato 6 progetti per il programma "Donne & Ambiente". I fondi raccolti saranno donati alle associazioni che li attueranno.

Scopri i progetti
Doneremo 1€ per ogni confezione acquistata dei seguenti prodotti
Etichette americane senza filo metallico
Etichette americane senza filo metallico
4 articoli
A partire da 14,90 € IVA escl.
Mini confezione da 6 nastri di carta gommata
Mini confezione da 6 nastri di carta gommata
1 articoli
A partire da 12,30 € IVA escl.
Vidéo
Scatole cartone un'onda automontante
Scatole cartone un'onda automontante
13 articoli
A partire da 0,34 € IVA escl.
Scatole cartone due onde a fondo automontante
Scatole cartone due onde a fondo automontante
8 articoli
A partire da 0,42 € IVA escl.
Buste in cartone avana con chiusura a linguette RAJAMAIL
Buste in cartone avana con chiusura a linguette RAJAMAIL
8 articoli
A partire da 45,40 € IVA escl.
Bobina per asciugatura in camoscio
Bobina per asciugatura in camoscio
2 articoli
A partire da 8,23 € IVA escl.
Sacchetti di carta avana
Sacchetti di carta avana
5 articoli
A partire da 36,20 € IVA escl.
Carta kraft naturale in rotolo qualità  industriale RAJAKRAFT SUPER
Carta kraft naturale in rotolo qualità  industriale RAJAKRAFT SUPER
4 articoli
A partire da 30,55 € IVA escl.
Profili in cartone
Profili in cartone
6 articoli
A partire da 7,24 € IVA escl.
Carta kraft naturale in rotolo qualità standard RAJAKRAFT SUPER
Carta kraft naturale in rotolo qualità standard RAJAKRAFT SUPER
7 articoli
A partire da 13,90 € IVA escl.
Carta kraft naturale in rotolo qualità  superiore RAJAKRAFT SUPER
Carta kraft naturale in rotolo qualità  superiore RAJAKRAFT SUPER
1 articoli
A partire da 69,55 € IVA escl.
Carta gommata rinforzata con trama bidirezionale
Carta gommata rinforzata con trama bidirezionale
2 articoli
A partire da 8,72 € IVA escl.
Buste shopper in carta bianca o avana con maniglie piatte RAJASHOP
Buste shopper in carta bianca o avana con maniglie piatte RAJASHOP
8 articoli
A partire da 40,15 € IVA escl.
Carta gommata standard
Carta gommata standard
4 articoli
A partire da 3,60 € IVA escl.
Faldoni archivio in cartone riciclato RAJA
Faldoni archivio in cartone riciclato RAJA
3 articoli
A partire da 0,55 € IVA escl.
Contenitori a bocca di lupo in cartone avana RAJA
Contenitori a bocca di lupo in cartone avana RAJA
11 articoli
A partire da 0,37 € IVA escl.

I progetti del programma iniziative “Donne & Ambiente”

SOL

Progetto #1 : „SOL“

Garantire la sicurezza alimentare delle popolazioni rurali attraverso l’insegnamento dell’orticoltura alle donne in una fattoria agro-ecologica.

In Senegal, paese particolarmente colpito dai cambiamenti climatici, le popolazioni della zona rurale di Nguiguiss Bamba dipendono dall'agricoltura e dal bestiame per vivere. Ogni giorno le donne trascorrono circa 4 ore a raccogliere e trasportare l'acqua, con impatto sulla loro salute e sull’impossibilità di dedicarsi ad altre attività generatrici di reddito.

SOL con la realizzazione di un pozzo alimentato ad energia solare cerca di fornire accesso all'acqua potabile. Il progetto mira a migliorare le condizioni di vita e l'alimentazione delle donne e delle loro famiglie attraverso l'irrigazione di un'azienda agricola agroecologica. Queste saranno inoltre formate al commercio di prodotti ortofrutticoli e dell'artigianato e saranno in grado di guadagnare autonomia generando reddito. Infine, SOL prevede di sperimentare un sistema per la gestione dell'acqua, nonché attività di sensibilizzazione dei giovani per preservare le risorse naturali e l'agroecologia. Il progetto promuoverà pratiche agricole sostenibili rafforzando al contempo la posizione economica delle donne nelle loro comunità.

Le Partenariat

Dal 1980, SOL ha sviluppato programmi alternativi, al fine di promuovere le risorse locali e focalizzare le sue azioni verso le popolazioni più povere nelle aree rurali.

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 100 donne verranno formate sul commmercio agro-ecologico
  • 750 studenti sensibilizzati all'agroecologia
  • 10m³ all'ora di acqua potabile disponibile per la popolazione

W4

Progetto #2 : GERES

GERES è una ONG di che lavora per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni più povere, preservare l'ambiente e limitare l'impatto dei cambiamenti climatici.

Il villaggio di Thazi in Birmania, non è ben coperto dalla rete elettrica nazionale, per cui le persone, usano il carbone per cucinare, con un impatto negativo sulla loro salute e sull’ambiente (deforestazione). Tra il 2015 e il 2017, GERES ha condotto un primo progetto per la produzione e distribuzione di fornelli speciali per la cucina. Basandosi sul successo di questo progetto, GERES, in collaborazione con l'organizzazione locale Thazi Network, vuole creare una rete di distribuzione di soluzioni energetiche sostenibili (fornelli, lampade e kit solari...) gestito da un gruppo di donne, rivolto alle popolazioni rurali e in particolare alle donne che saranno le principali utilizzatrici.

Il progetto comprende una formazione tecnica e imprenditoriale per 10 donne che oltre a distrubuire soluzioni energetiche sostenibili, promuoveranno azioni di sensibilizzazione per stimolare la domanda e la creazione di partenariati con strutture di microfinanza al fine di facilitare l'accesso degli utenti a queste soluzioni.

W4

GERES è una ONG di che lavora per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni più povere, preservare l'ambiente e limitare l'impatto dei cambiamenti climatici

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 100 donne verranno formate sul commmercio agro-ecologico
  • 750 studenti sensibilizzati all'agroecologia
  • 10m3 all'ora di acqua potabile disponibile per la popolazione

GoodPlanet Foundation

Progetto #3 : GoodPlanet Foundation

Promuovere la responsabilizzazione delle donne contadine e valorizzare l’importanza del loro ruolo nel passaggio ad un’agricoltura sostenibile.

In Francia, il 32% dei lavoratori in agricoltura è costituito da donne ma solo un quarto delle posizioni di gestione delle aziende agricole è occupato da agricoltrici. Queste donne soffrono di un'invisibilità del loro apporto in un settore, e lottano per raggiungere cariche decisionali.

La Fondazione GoodPlanet mira ad un’espansione del "Gruppo femminile 44" (GF44), un collettivo di 15 donne contadine del CIVAM (Centro delle iniziative per migliorare l'ambiente rurale) della Loira.

Il progetto fornisce supporto specifico alle donne nel GF44 attraverso la realizzazione di uno studio e guide pratiche, l'organizzazione di giornate di scambio e la condivisione di esperienze sulla professione di agricoltore sostenibile e la formazione tecnica a seconda delle loro esigenze. Sono inoltre previste azioni di comunicazione per evidenziare il ruolo delle donne nell'agricoltura sostenibile. Oltre all'emancipazione e allo sviluppo di competenze per le agricoltrici, questo progetto promuoverà metodi di produzione sostenibili che rispettano l'ambiente.

Du Pain & Des Roses

Creata nel 2009 da Yann Arthus-Bertrand, la GoodPlanet Foundation mira a sensibilizzare e promuovere la protezione della biodiversità e lo sviluppo sostenibile attraverso progetti ambientali e di solidali.

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 25 formate
  • 1 documentario sul GF44 realizzato
  • 140 collettivi di agricoltrici sensibilizzati

Empow’Her

Progetto #4 : Empow’Her

Accompagnare le donne verso un modello di produzione agricola sostenibile e guidarle nella creazione di una cooperativa.

In Niger, la siccità e le inondazioni compromettono la sicurezza alimentare di coloro che vivono principalmente di agricoltura e allevamento. Per rispondere a questo problema, Empow'Her sta conducendo un progetto di formazione sulle pratiche agroecologiche (produzione di fertilizzanti organici, rotazione delle colture, sistema di irrigazione razionale, conservazione delle sementi ...) con un gruppo di 85 donne contadine del villaggio di Kirkissoye. Queste donne saranno anche accompagnare nel formare una cooperativa. Saranno identificate 10 rappresentanti per formare una rete di ambasciatrici, incaricate di promuovere le buone pratiche ai membri della comunità. Saranno condotte azioni di patrocinio - in particolare su questioni relative all'accesso alla terra per le donne contadine - con i capi villaggio e le autorità locali. Questo progetto consentirà alle donne di ottenere rendimenti agricoli migliori e generare più reddito, migliorando al contempo il loro ruolo nella loro comunità.

Projeter Sans Frontières

Empow'Her lavora per l'emancipazione delle donne in tutto il mondo e per l'eliminazione di ogni forma di discriminazione nei loro confronti, promuovendone l’accesso all'istruzione e alla formazione

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 85 donne formate in agroecologia
  • 1 cooperativa creata
  • 150 membri della comunità sensibilizzati

ADEAR

Progetto #5 : SOL

Incoraggiare il passaggio ad un’agricoltura sostenibile insegnando alle donne l’importanza della conservazione delle sementi.

In India, nello stato di Uttarakhand, una zona montuosa particolarmente colpita dai cambiamenti climatici, le attività agricole sono il sostentamento per la stragrande maggioranza della popolazione. Tutte queste attività però non sono redditizie e le donne, le principali portatrici del know-how agricolo, vivono in condizioni molto precarie.

Dal 2016, SOL e il suo partner locale Navdanya hanno realizzato un progetto per promuovere il ruolo delle donne attraverso lo sviluppo dell'agricoltura sostenibile: il progetto "Biofermes India". L'obiettivo è consentire alle donne contadine indiane di migliorare la loro capacità alimentare e la loro indipendenza economica preservando la biodiversità dell'area e rafforzando il loro ruolo sociale. È stata condotta una formazione in agroecologia per 225 donne contadine, sono stati istituiti 7 gruppi di auto-aiuto per donne e l'associazione ha svolto ampie attività di sensibilizzazione. Oggi, SOL desidera approfondire la propria azione organizzando un seminario di scambi con gli attori del progetto "Biofermes International", che riunisce agricoltori provenienti da Senegal, Francia e India. Questi incontri si terranno a novembre 2019. SOL svolgerà anche uno studio sulle buone pratiche attuate nei Bioferms.

ADEAR

Dal 1980, SOL ha sviluppato programmi alternativi all'attuale modalità di crescita al fine di promuovere le risorse locali e orientare le sue azioni verso le popolazioni più povere delle aree rurali.

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 225 donne contadine formate in pratiche agroecologiche
  • 9 gruppi di auto-aiuto delle donne in materia di sicurezza e sovranità alimentare
  • 22 tipi di semenza resistenti ai cambiamenti climatici diffusi tra gli agricoltori

Saveurs en partage

Progetto #6 : Saveurs en partage

Sostenere l’imprenditoria sociale femminile attraverso l’apertura di un negozio di alimenti biologici all’interno del quartiere principale.

Il progetto "Saveurs en Partage" è il risultato dell'incontro tra 5 residenti del 20° arrondissement di Parigi., 1 preside in pensione e 4 madri e impiegate part-time. Partendo dall’osservazione di come non esista un'industria alimentare rispettosa dell'ambiente e accessibile alle famiglie a basso reddito, hanno lanciato il progetto "Saveurs en Partage": un negozio di alimentari situato nel quartiere Les Portes du Vingtième, che offre prodotti di qualità provenienti da agricoltura biologica, commercio equo, Km zero o venduto sfuso. Un doppio sistema di prezzi renderà le necessità di base accessibili (riduzione del 70%) alle famiglie bisognose, la maggior parte delle quali composte da madri single. Saranno inoltre offerti seminari partecipativi su problemi di salute, alimentazione e sviluppo sostenibile. Questo progetto consentirà alle donne imprenditrici di creare il loro lavoro e sviluppare il loro potere d'azione, facilitando nel contempo l'accesso a cibi sani per le famiglie in situazioni precarie.

ADEAR

Saveurs en partage mira a facilitare l'accesso a cibi sani e locali per le famiglie a basso reddito

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 5 posti di lavoro creati
  • 1 negozio di alimentari che offre prodotti biologici, sfusi o a Km zero
  • 240 famiglie potranno godere di una riduzione del 70% del prezzo

GRDR Migration-Citoyenneté-Développement

Progetto #7 : GRDR Migration-Citoyenneté-Développement

Insegnare alle giovani donne le pratiche dell’agro-ecologia e come poter promuovere al meglio i loro prodotti.

In Mali, le donne dipendono spesso dalla coltiviazione di prodotti agricoli per vivere e sono particolarmente colpite dalla mancanza di opportunità economiche, aggravate dalla riduzione superfici coltivabili e dalle difficoltà di accesso alla terra.

Per rispondere alla scarsità di risorse, garantire l'emancipazione delle donne e l'integrazione dei giovani, il progetto "Jeunesse et emploi pour Nourrir les Villes" mira a promuovere l'agricoltura sostenibile e il "consumo locale". GRDR e il suo partner locale, la National Union of Family and Rural Houses, si occuperanno di migliorare le competenze delle giovani ragazze, fornendo una formazione professionale in agroecologia, allevamento e commercializzazione di prodotti sostenibili. Alcuni saranno accompagnati nella creazione di attività imprenditoriali. 300 agricoltrici verranno formate sulla produzione agroecologica e saranno responsabili della trasmissione delle loro nuove competenze ad altri nella regione. L'azione promuoverà quindi il miglioramento delle condizioni di vita delle donne e delle loro famiglie partecipando alla conservazione della biodiversità.

ADEAR

L'obiettivo di GRDR è di contribuire alla costruzione di un mondo equo e inclusivo basato sul rispetto dei diritti umani. Mira a migliorare in modo sostenibile le condizioni di vita delle persone in Francia, Europa e Africa.

Vai al sito web

Obiettivi :

  • 172 giovani di cui 91 ragazze formate nella produzione agro-ecologica
  • 10 borse di studio per giovani ragazze a sostegno della creazione di un'attività economica
  • 1476 agricoltrici formate all’agroecologia